Guglielmo Loy a Cerignola per il primo maggio

Gianni Ricci: “Questo Primo Maggio rappresenterà un punto di svolta per i sindacati”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday



Sarà Guglielmo Loy, segretario nazionale confederale UIL, a concludere il comizio del Primo Maggio, alle 11 a Cerignola, presso Piazza Della Repubblica, evento organizzato dai tre sindacati confederali. "Più valore al lavoro è il tema scelto per l'evento", spiega Gianni Ricci, segretario generale UIL Foggia.

Tre i pilastri sui quali verterà il comizio: contrattazione, occupazione, pensioni. "Siamo convinti che il Jobs act non sia affatto la soluzione alla disoccupazione e alla stagnazione. Le cosiddette "tutele crescenti" non sono altro che tutele calanti per i lavoratori. La strada da seguire, come in USA, è quella degli investimenti in infrastrutture, innovazione, ricerca, cultura. Soprattutto al Sud e in Capitanata.

Questo Primo Maggio rappresenterà un punto di svolta per i sindacati. È giunto il momento di rendere più serrato e vigoroso il confronto col Governo e riprendere il pallino dell'iniziativa politica in un quadro di rinnovata unità sindacale".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento