Politica

Gluten Friendly, il sindaco Landella: “Traguardo di importanza storica”

Franco Landella: "Esempi come questo consolidano la funzione che la nostra città deve svolgere nell'ambito della ricerca, con particolare riferimento a quella applicata all'agroalimentare"

Franco Landella, sindaco di Foggia, commenta la scoperta realizzata da un gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente dell’Ateneo Dauno riguardante la modifica delle proteine del glutine.

“L’Università degli Studi di Foggia ed il suo sistema di ricerca si confermano un punto di eccellenza nazionale ed internazionale, di cui la città è profondamente fiera. Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel campo alimentare per i soggetti affetti da celiachia.

Al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, Maurizio Ricci, ed al gruppo di ricerca che ha lavorato a questo straordinario risultato vanno le congratulazioni dell’intera comunità cittadina. Al professor Aldo Di Luccia, alla professoressa Carmen Lamacchia e alla ricercatrice del CNR Carmen Gianfrani il merito di aver raggiunto un traguardo che si annuncia di importanza storica e che porta il marchio di Foggia.

LA SCOPERTA DELL'UNIVERSITA' DI FOGGIA

Esempi come questo consolidano la funzione che la nostra città deve svolgere nell’ambito della ricerca, con particolare riferimento a quella applicata all’agroalimentare. Il fatto che la nostra Università sia destinata ad essere titolare esclusiva di un brevetto che potrebbe incidere in modo radicale anche sul fronte dell’industria alimentare, non può che inorgoglirci e, nel contempo, spingerci a rafforzare le sinergie istituzionali che sono state attivate in questi anni, investendo in modo ancor più deciso sulle principali vocazioni del nostro territorio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gluten Friendly, il sindaco Landella: “Traguardo di importanza storica”

FoggiaToday è in caricamento