Corte d'Appello a Lucera, la richiesta di Pitta arriva alla Camera: "Non è un'utopia, ma una conquista doverosa per il territorio"

Il sindaco di Lucera è intervenuto quest'oggi presso la Camera dei Deputati, nel corso della conferenza stampa promossa dall'onorevole Nunzio Angiola, primo firmatario di una specifica proposta di legge finalizzata proprio alla istituzione della sede distaccata della Corte d'Appello nel comune federiciano

"La riapertura del Tribunale di Lucera con l'istituzione della sede distaccata di Corte d'Appello non è un'utopia, ma una conquista possibile e doverosa nei confronti del nostro territorio alle prese con una criminalità sempre più aggressiva ed organizzata". È quanto dichiara il sindaco di Lucera Giuseppe Pitta, intervenuto quest'oggi presso la Camera dei Deputati, nel corso della conferenza stampa promossa dall'onorevole Nunzio Angiola, primo firmatario di una specifica proposta di legge finalizzata proprio alla istituzione della sede distaccata della Corte d'Appello nel comune federiciano. 

"La nuova riforma della geografia giudiziaria - aggiunge Pitta - è un treno da non perdere per rilanciare l'azione unitaria del territorio, finalizzata all'apertura della sede distaccata della Corte D'Appello a Lucera.

Presenti alla conferenza anche il Sindaco di San Severo Francesco Miglio, da sempre sostenitore dell'iniziativa, l'avvocato Pippo Agnusdei e gli onorevoli pentastellati Rosa Menga e Giorgio Lo Vecchio.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Corte d'Appello a Lucera, la richiesta di Pitta arriva alla Camera: "Non è un'utopia, ma una conquista doverosa per il territorio"

FoggiaToday è in caricamento