Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Giulio Spinapollice è il nuovo sindaco di Foggia, ma dei ragazzi

Il consiglio comunale dei ragazzi si occuperà di verde pubblico, sicurezza, igiene urbana, spazi fruibili, servizi per i ragazzi

Foggia ha un nuovo baby sindaco. Si chiama Giulio Spinapollice, ha 11 anni ed è uno studente della scuola media inferiore “Vittorio Alfieri”. Spinapollice, che succede a Laura Palombo, è risultato il più suffragato dei sette candidati alla guida del mini governo. Il suo compito sarà quello di guidare la giunta comunale dei ragazzi insieme al suo vice Chiara D’Elia, alunna della scuola elementare “Garibaldi”

Oggi, a Palazzo di Città, c’era anche Gianni Mongelli, che ha invitato il collega a  “portare avanti e difendere con orgoglio la fascia tricolore perché Foggia, tra mille difficoltà, merita attenzione, impegno e necessita di giovani che se ne prendano cura, perché questa città è il cuore del nostro futuro”.

Sulla elezione di Spinapollice e sul ruolo del consiglio comunale dei ragazzi, una sorta di governo ombra, si è espressa anche l’assessore all’Istruzione, Maria Aida Episcopo: “Questo è un luogo di lavoro serio con regolamenti, prassi, scadenze. Nulla è improvvisato e proprio questa impostazione di serietà è il frutto dell’ottimo lavoro svolto in questi anni dalla struttura comunale, dagli insegnanti e dai genitori dei ragazzi. Ci troviamo di fronte a una esperienza consolidata che dimostra di crescere anno dopo anno. Mi preme, in questa occasione, rivolgere un particolare ringraziamento alla sindaco uscente per l’ottimo lavoro portato avanti nel periodo del suo mandato”.

Verde pubblico, sicurezza, igiene urbana, spazi fruibili, servizi per i ragazzi: sono questi i temi che il nuovo baby sindaco dovrà affrontare e portare all’attenzione di Raffaele Piemontese che ha sottolineato come “i ragazzi colgono aspetti che a volte noi grandi, presi da emergenze di varia natura, non riusciamo a vedere. Aspetti di cui dovremo tenere conto se vogliamo rendere Foggia una città migliore”.

Un appello che è stato ripreso anche dall’assessore alla Sicurezza, Franco Arcuri, che ha invitato i nuovi rappresentanti a “presentare proposte specifiche, indicazioni utili per approntare interventi diretti, affinché si sviluppi una collaborazione fondamentale per costruire insieme un futuro dove i più piccoli possano vivere come meritano”.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulio Spinapollice è il nuovo sindaco di Foggia, ma dei ragazzi

FoggiaToday è in caricamento