Politica

UdCapitanata: la gioia del segretario Giannicola De Leonardis

"Quello del 25 all'Altrocinema Cicolella è stato un pomeriggio ricco di emozioni e suggestioni". E' cominciata la sfida all'onorevole Angelo Cera

Grande soddisfazione espressa dal consigliere regionale e primo segretario pro tempore dell’Unione di Capitanata, il movimento di centro formato dagli ex esponenti dell’Unione di Centro anti-Cera, in merito alla presentazione ufficiale del movimento costola dello scudocrociato tenutasi venerdì 25 marzo all’Altrocinema Cicolella. “Un pomeriggio ricco di emozioni e suggestioni” ha affermato Giannicola De Leonardis.

La presenza di Gabriele Mazzone, del presidente della provincia, del sindaco e del vicesindaco di Foggia e di esponenti di tutti gli altri partiti, da Domenico Rizzi di Sel a Fabrizio Tatarella di Futuro e Libertà per l’Italia ha confermato la forza di Franco Di Giuseppe, Giannicola De Leonardis e del duo Pellegrino-Bonfitto, veri artefici di questo nuovo cammino. E’ sembrata una festa, una festa contro il nemico di tutti e di sempre, il parlamentare sammarchese, leader non più incontrastato dell’area cattolico-moderata di Capitanata.

Uno statuto, 13 punti, un movimento che ha un’anima e che da mesi è già radicato sul territorio e suddiviso a livello provinciale in sei macroaree. L’UdCapitanata lancia la sfida alle prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio. Sarà il primo banco di prova per misurarsi soprattutto contro il gigante Angelo Cera.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UdCapitanata: la gioia del segretario Giannicola De Leonardis

FoggiaToday è in caricamento