rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica

Rielezione Mattarella, il foggiano e 'grande elettore' De Leonardis: "Compromesso dal quale rivendichiamo con orgoglio la distanza"

Il commento di Giannicola De Leonardis, delegato con Michele Emiliano e Loredana Capone, per la Regione Puglia alla elezione del presidente della Repubblica Italiana

“È stata una straordinaria esperienza umana, prima ancora che politica" così il consigliere regionale e vicepresidente del Consiglio regionale, Giannicola De Leonardis, tra i tre grandi elettori della Regione Puglia che hanno contribuito - a partire dal 24 gennaio - all'elezione del presidente della Repubblica Italiana.

"Ho cercato, insieme all'intero mio partito di portare nell'aula il mio piccolo contributo per arrivare all'elezione di un presidente in linea con le aspettative e la necessità di rappresentanza di un'area - il centrodestra - che nel paese è da anni maggioritaria, e di garantire slancio a una politica ingessata e commissariata, e ad un Paese duramente provato da continue emergenze. Ma la nostra ricerca e coerenza si sono scontrate con una serie di veti incrociati, calcoli, interessi personali che alla fine hanno portato a un compromesso del quale abbiamo preso atto, ma dal quale rivendichiamo con orgoglio la distanza" spiega l'esponente dei Fratelli d'Italia.

"Ringrazio il Consiglio Regionale Puglia che mi ha permesso di partecipare al momento più importante della democrazia italiana, Giorgia Meloni per il suo rigore, la sua lealtà, la lucidità mostrata anche in questa occasione così delicata, Fratelli d'Italia che ha dimostrato tutta la sua compattezza dal primo all'ultimo atto. Al Presidente rieletto Sergio Mattarella auguri sinceri di buon lavoro”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rielezione Mattarella, il foggiano e 'grande elettore' De Leonardis: "Compromesso dal quale rivendichiamo con orgoglio la distanza"

FoggiaToday è in caricamento