Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Atto intimidatorio a Moschella: l’abbraccio e il sostegno degli industriali di Capitanata

Così Gianni Rotice, presidente di Confindustria Foggia: “Proseguiremo con tutte le iniziative associative necessarie sui temi della sicurezza e della legalità”

Il grave atto intimidatorio al collega e amico imprenditore Federico Moschella rappresenta un attacco inaccettabile al percorso di legalità che nella nostra provincia vede sempre più impegnate istituzioni ed organizzazioni di categoria”. “La risposta a questi vili comportamenti, che tendono a minare la serenità e la crescita del territorio, è quella – innanzitutto - di un rinnovato sostegno a magistratura e forze dell’ordine in prima linea impegnate nel fronteggiare il malaffare”. E’ quanto ha dichiarato il presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, il quale - a nome di tutti industriali di Capitanata rivolge un caloroso abbraccio di solidarietà e sostegno a Federico Moschella e a tutti i suoi familiari: “Proseguiremo con tutte le iniziative associative necessarie sui temi della sicurezza e della legalità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto intimidatorio a Moschella: l’abbraccio e il sostegno degli industriali di Capitanata

FoggiaToday è in caricamento