Riecco Gianni Mongelli: l'ex sindaco di Foggia torna sulla scena politica e aderisce a 'Italia in Comune'

Il coordinatore regionale Rosario Cusmai gli conferisce la delega al settore Attività produttive e Sviluppo economico per la Puglia

Il coordinatore regionale di Italia in Comune, Rosario Cusmai, ha conferito la delega operativa per la Puglia relativa al settore attività produttive e sviluppo economico all’ing.Gianni Mongelli. “Una adesione importante al progetto di Italia in Comune che testimonia ancora una volta il lavoro quotidiano al servizio del territorio che coinvolge tanti amministratori animati dalla volontà di fare squadra per essere davvero vicini ai cittadini e affrontare ancor meglio le loro istanze"

Cusmai aggiunge: "Gianni Mongelli è personalità di grande esperienza nel panorama politico ed economico di Capitanata e regionale. Sindaco di Foggia dal 2009 al 2014, già presidente dell’Ente Fiera, dell’Accademia di Belle Arti del capoluogo dauno, dell’Ance Puglia e di Confindustria Puglia, esponente della Federazione Piccole e Medie Imprese di Confartigianato, ha dimostrato nella sua lunga carriera istituzionale di saper essere una guida capace, un punto di riferimento di grande personalità anche nelle sfide più difficili, come quella che lo ha visto impegnato nel ruolo di primo cittadino di Foggia in anni complessi"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora, conclude Cusmai: "Si tratta di un ingresso autorevole per Italia in Comune di Puglia, che potrà avvalersi della sua vasta esperienza quanto mai utile per implementare e sviluppare linee programmatiche efficaci nell’ambito di un settore strategico come quello delle attività produttive e dello sviluppo economico”, conclude Cusmai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento