Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Dimissioni Mongelli: stanco e sotto pressione, il sindaco stacca la spina

Sul suo mandato pesano le vicende delle ex municipalizzate, del Teatro Giordano, dell'U.S. Foggia, del Pug, dei rifiuti e dei parcheggi. Ma anche i problemi di carattere politico-istituzionali

Gianni Mongelli

La decisione di Gianni Mongelli di rimettere il mandato da sindaco dopo soli tre anni spacca in due, se non in tre, la città di Foggia.

Centinaia e centinaia i commenti di gioia postati sui social network o sul nostro portale alla notizia delle sue dimissioni. Ma anche molti attestati di stima e messaggi di solidarietà.

Fanno riflettere i silenzi di chi avrebbe dovuto quantomeno esprimersi circa la decisione del primo cittadino di abbandonare una nave ormai alla deriva.

Mongelli lasciato solo dallo Stato, dai colleghi di lavoro e dalla città. Mongelli stanco, afflitto, sotto pressione. Non poteva che finire così.

Sulla sua figura sono stati scaricati sfoghi e preoccupazioni di una città relegata agli ultimi posti delle classifiche nazionali. Sul suo mandato pesano le vicende delle ex municipalizzate, del Teatro Giordano, dell’U.S. Foggia, del Pug, dei rifiuti e dei parcheggi. Ma anche i problemi di carattere politico-istituzionali.

L’addio di Lambresa e le dimissioni di quattro assessori dopo soli pochi mesi dal rimpasto, la dicono lunga sul destino del governo Mongelli.

Sulla decisione presa ieri mattina pesano i tagli nazionali effettuati con il decreto della Spending Review e un’opera di risanamento finanziario difficile da portare a termine. Ma soprattutto l’occupazione abusiva e dura da parte dei lavoratori di Foggia Servizi avvenuta ieri mattina a Palazzo di Città.

Blitz che ha costretto l'ingegnere a tagliare la corda e a ritirarsi a vita privata. A staccare la spina. A non voler parlare e discutere con nessuno di quanto accaduto.

A riflettere in solitudine, perché non si sa mai che in questi 19 giorni il sindaco del capoluogo dauno ci ripensi e ritiri le dimissioni.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Mongelli: stanco e sotto pressione, il sindaco stacca la spina

FoggiaToday è in caricamento