Politica

Asl, Giancarlo Ruscitti arriva a Foggia e incontra i sindaci del Gargano

Il Direttore del Dipartimento di Promozione della Salute della Regione si recherà presso alcune delle strutture e dei servizi aziendali, sia ospedalieri che distrettuali, e incontrerà alcuni rappresentanti istituzionali, tra i quali i sindaci di Vieste e Vico

Il Direttore del Dipartimento di Promozione della Salute della Regione Puglia Giancarlo Ruscitti visiterà, il prossimo 11 aprile, la ASL di Foggia. Un programma intenso, per conoscere il territorio, durante il quale Ruscitti, accompagnato dal Direttore Generale Vito Piazzolla, si recherà presso alcune delle strutture e dei servizi aziendali, sia ospedalieri che distrettuali.

Su richiesta, inoltre, di Michele Sementino, sindaco di Vico del Gargano, Ruscitti e Piazzolla incontreranno, presso la sede centrale della ASL, alcuni rappresentanti istituzionali del territorio. Tra questi, Giuseppe Nobiletti, primo cittadino di Vieste e presidente della Conferenza dei sindaci del Distretto Socio Sanitario di Vico e lo stesso Michele Sementino.

In qualità di sindaco del comune capofila del Distretto, Sementino, infatti, da sempre sensibile alle tematiche sanitarie, è costantemente in contatto con il Direttore Generale al fine di trovare le soluzioni più idonee per le comunità del comprensorio. Tema della riunione sarà il piano di riordino ospedaliero che permetterà di avere sul territorio strutture moderne di degenza per malati cronici, ambulatori specialistici territoriali e ospedali di comunità.

In particolare, si parlerà della rete dell’emergenza–urgenza la cui riorganizzazione non è ancora completamente definita. A dimostrazione del fatto che tutti, Presidente della Regione, Direttore del Dipartimento e Direttore Generale sono consapevoli della complessità del territorio foggiano e attenti a ricercare le migliori soluzioni per mettere in sicurezza il territorio.

Sull’argomento è massima, infatti, l’attenzione del Presidente della Regione Puglia, con delega alla Sanità, Michele Emiliano che proprio in questi giorni ha fatto il punto dei provvedimenti adottati, finalizzati alla costruzione di un sistema sanitario attento soprattutto alle fasce più deboli e più bisognose di assistenza. Il tutto in un momento fondamentale per la sanità pugliese: la chiusura del bilancio della sanità 2016 in equilibrio economico ha evitato tutte le procedure relative al commissariamento ed avviato un nuovo percorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl, Giancarlo Ruscitti arriva a Foggia e incontra i sindaci del Gargano

FoggiaToday è in caricamento