Furto cavi elettrici, Palmieri: “Presto una conferenza di servizi”

Dopo il furto dei cavi della rete elettrica nel quartiere Pantano e l’indignazione dei cittadini, “Sinergia tra gli assessorati, tecnostruttura e circoscrizioni”, la ricetta vincente per illuminare Foggia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

AnnaRitaPalmieri-2Dopo l’ennesimo atto vandalico per il furto di cavi della rete elettrica che ha visto come protagonista il nuovo Quartiere Pantano, alla periferia sud di Foggia, il coro indignato dei cittadini si fa sempre più sonoro e insistente.

L’area della famosa Regia Masseria da circa due mesi versa in condizioni disagiate. Tra queste impera il buio alleato di atti vandalici e nemico della popolazione locale che chiede il ripristino dell’impianto d’illuminazione pubblica.

Foggia, come’è sotto gli occhi di tutti, sta subendo l’ennesimo sfregio a scapito di una popolazione stanca di alcuni disservizi che si protraggono da molto tempo e che la confina nel buio totale durante le ore serali.

Non solo l’area di Masseria Pantano, bensì quella di Rione Candelaro e dell’area delle piccole imprese locali, Villaggio Artigiani, sta pagando dazio per la mancanza di ripristino della rete elettrica.

Con questa premessa fatta recapitare da molti concittadini all’Amministrazione Comunale di Foggia, Anna Rita Palmieri. Consigliere Comunale del Comune di Foggia in forza all’Unione di Capitanata, ha deciso di affrontare il serio problema mettendo insieme le giuste competenze pubbliche.

«Dopo aver preso atto delle continue e giuste lamentele dei concittadini, - afferma la Palmieri - in accordo con il nuovo Assessore ai Lavori Pubblici, l’ing. Matteo Agnusdei, che ha già preso atto delle documentazioni pertinenti alle aree da ripristinare e dei costi da sostenere, si è deciso coralmente di instituire una conferenza di servizi che vedrà anche il prezioso coinvolgimento dei presidenti delle tre circoscrizioni cittadine e della nostra tecnostruttura. La data dell’inizio dei lavori verrà comunicata a breve – continua il consigliere dell’UdCap -.

Non meno di 40 giorni fa l’area del Quartiere Pantano, dove risiedo, subì l’ultimo di una seria spropositata di furti di cavi elettrici e da allora non ho mai smesso di mettere in campo le mie forze per far ritornare illuminata tutta la città.

Sono certa – termina Annarita Palmieri - che con questa conferenza di servizi, l’Amministrazione Comunale intraprenderà il passo giusto per creare sinergia tra gli assessorati, la tecnostruttura e le circoscrizioni, alimentando quella che sarà la ricetta vincente non solo per illuminare Foggia».

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento