Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Brindisi e cori da stadio per Landella e "chi non salta è del centrosinistra": "Dedico vittoria a mio suocero Massimino"

Ecco come il sindaco di Foggia ha festeggiato ieri presso il comitato elettorale di Corso Vittorio Emanuele

 

Dopo la vittoria di ieri alle primarie, il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha festeggiato con i suoi sostenitori presso il comitato di Corso Vittorio Emanuele. "Andiamo a vincere" lo slogan risuonato in quelle mura che già nel 2014 gli portarono fortuna, quando il dirigente di Forza Italia strappò la fascia tricolore ad Augusto Marasco. 

"Dedico questa vittoria a Massimino Di Donna" ha dichiarato Landella, riferendosi al suocero, che domenica ha sostato per tutto il tempo alla palestra Taralli, dov'erano in corso i gazebo, senza lasciare neanche per un attimo la sua postazione. Neanche per mangiare qualcosa. 

"La gente ha premiato il mio governo - dichiara-, affermando che vuole la continuità". Con lui il segretario regionale di Forza Italia, Mauro D'Attis, il provinciale Raffaele Di Mauro, il vicepresidente del consiglio regionale Giandiego Gatta, esponenti della sua giunta e consiglieri comunali, e tutti quei sostenitori e militanti che in questa partita hanno fatto la differenza, consentendo al sindaco di acciuffare la candidatura al bis.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento