Negozi chiusi e desertificazione centro storico, Stefanetti incontra i commercianti: "San Severo inverta la rotta"

Il commercio e la valorizzazione delle vie dello shopping al centro del confronto promosso dal candidato sindaco di Fratelli d'Italia in programma domani nel suo comitato elettorale

Il commercio e la valorizzazione del centro storico e delle vie dello shopping saranno al centro del confronto promosso dal candidato sindaco di Fratelli d'Italia, Francesco Stefanetti, in programma domani, giovedì 28 marzo alle ore 15.30 nel suo comitato elettorale in Corso Garibaldi 65, con i commercianti della città.

“Il centro storico e le vie dello shopping cittadino vivono una situazione di abbandono e di forte difficoltà – spiega Francesco Stefanetti – che ha penalizzato molto la categoria in questi anni. Abbiamo assistito alla chiusura di numerose attività con pesanti ripercussioni sull'intera economia locale e sull'occupazione all'interno del settore. Sono stato tra i pochi a denunciare che le grosse strutture di vendita avrebbero rappresentato il colpo di grazia per il commercio cittadino e numerose piccole attività avrebbero chiuso i battenti - afferma Stefanetti -. Quando a chiudere poi non sono solo le piccole attività familiari ma anche negozi storici e grandi franchising è ovvio che qualcosa non va. San Severo ha perso la sua attrattività commerciale che l'ha resa in passato punto di riferimento per tutta la Capitanata. Se in parte il fenomeno può essere legato alla globalizzazione e al proliferare del commercio on-line, è altrettanto vero che in questi 5 anni è mancata un'amministrazione vicina alle esigenze della categoria ed impegnata a rivalutare il centro storico”.

“Occorre invertire la rotta! Per questo invito tutti i commercianti ed i cittadini ad un confronto serio e concreto sul tema che possa portare a nuovi spunti nella realizzazione di un programma per il commercio di cui Fratelli d'Italia e il sottoscritto si faranno portavoce”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento