Francesco D’Innocenzio nuovo coordinatore dell'Udc di Foggia. "Un punto fermo del nostro partito"

Il segretario nazionale dell'Unione di Centro Lorenzo Cesa ha scelto l'ingegnere foggiano di 54 anni. Si riparte dalle donne e dagli uomini che hanno contribuito alla composizione della lista alle Comunali con l'elezione di Capotosto

Francesco D’Innocenzio

Francesco D’Innocenzio è il nuovo coordinatore cittadino dell'Unione di Centro di Foggia. Ingegnere, 54 anni, foggiano, è stato nominato dal segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa.

“Ringrazio l’onorevole Cesa per aver dato fiducia alla mia persona – ha dichiarato D’Innocenzio – il mio obiettivo sarà quello di rilanciare l’azione politica partendo dalle donne e dagli uomini che hanno contribuito alla composizione della lista dell’Udc alle elezioni comunali con l’elezione di Antonio Capotosto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno formulato i loro auguri di un proficuo lavoro a Francesco D’Innocenzio il neo coordinatore provinciale del partito centrista Mario Basile e il consigliere regionale Napoleone Cera. “Un punto fermo del nostro partito - ha affermato Cera - Ha sempre lavorato con costanza e passione nell’ottica di far valere sempre gli ideali democratici e cristiani. Sono certo che saprà fare bene, portando l’Udc come punto di riferimento per i tanti moderati nella città capoluogo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento