Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

D'Emilio all'Assemblea Costituente Ncd:"Presupposti per far bene alle elezioni"

Il consigliere comunale esprime soddisfazione dalla Nuova Fiera di Roma. "L'affluenza di accreditati e l'entusiasmo generale, sono prove tangibili di come in cento giorni sia nata una grande comunità"

“L’affluenza di accreditati (tra cui il folto gruppo della Provincia di Foggia) e l’entusiasmo generale che sta pervadendo i lavori dell’Assemblea Costituente sono le prove tangibili di come in poco più di cento giorni è nata una grande comunità di amici, già fortemente radicata sul territorio, entusiasta e desiderosa di costruire mattone dopo mattone il centrodestra del futuro.”

In una nota diramata agli organi di stampa dalla Nuova Fiera di Roma (dove è in corso di svolgimento la Costituente del Nuovo Centro Destra), il capogruppo consiliare NCD Francesco D’Emilio esprime soddisfazione per la serietà e la determinazione con cui il partito di Alfano ambisce a ricucire il campo dei moderati per diventare il partito pilota del centrodestra italiano.

“La famiglia intesa come unione tra uomo e donna (seppur con il legittimo riconoscimento dei diritti patrimoniali alle coppie non sposate), la vita quale diritto inviolabile non negoziabile e la rinascita economica da perseguire attraverso un europeismo che sappia creare occupazione come negli intenti dei Padri fondatori sono i cardini valoriali propedeutici a fare del NCD un catalizzatore capace di aggregare le forze popolari, liberali e riformiste alternative alla sinistra verso un nuovo progetto politico con ambizioni e vocazioni maggioritarie.

Come dimostrato in occasione dell’incontro di qualche giorno fa con il sen. Quagliariello” continua D’Emilio “Foggia e i comuni della provincia hanno risposto con convinto entusiasmo all’appello di Alfano strutturandosi in maniera capillare sul territorio grazie anche al sostegno di molti giovani desiderosi di intraprendere un cammino ancorato sì a valori tradizionali ma al contempo animato da uno slancio nuovo che argini l`ondata solamente distruttiva delle forze antipolitiche che si candidano per fare opposizione fine a sé stessa e che faccia ripartire la crescita, in accordo con la scelta del NCD che, come rimarcato dal sen. Quagliariello, ha messo da parte personalismi, antagonismi e fisiologiche discrasie di veduta per condividere con Matteo Renzi una sfida di cambiamento, di rilancio dell'economia e di riforme.

Ci sono tutte le premesse per fare bene” conclude D’Emilio “sia alle elezioni europee che alle prossime amministrative del 25 maggio. A Roma si è parlato anche delle realtà locali come quella di Foggia: dalla crisi occupazionale al problema dell’emergenza abitativa, passando per i dissesti finanziari pubblici, la sicurezza e la carenza di spazi adeguati alle esigenze di anziani e disabili, le strutture ludico-sportive e le strade urbane in condizioni pietose, sono tanti i temi da studiare e da affrontare con responsabilità e senso dell’equilibrio.
Responsabilità e senso dell’equilibrio che sono i punti fermi del progetto amministrativo di Franco Landella, con il più convinto imprimatur del Nuovo Centro Destra.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Emilio all'Assemblea Costituente Ncd:"Presupposti per far bene alle elezioni"

FoggiaToday è in caricamento