Incredibile nel Movimento 5 Stelle di Foggia, c'è un altro candidato sindaco: è Francesco Bacchelli

A dare la notizia è lo stesso pentastellato, che aveva fatto un "passo indietro" nel gennaio scorso a favore di Quarato. Che è ancora senza certificazione. Ora lo staff dovrà valutare due proposte

Francesco Bacchelli si candida a sindaco in quota Movimento 5 Stelle. E' lui (e Franco Cuttano?) a “rovinare la festa” oggi ai grillini foggiani, alla prese con la visita del viceministro Laura Castelli.

“Premesso che in assoluto rispetto dello Statuto-M5S, del suo Codice etico e delle disposizioni dettate in "Open Comuni", la piattaforma Rousseau consente a qualsiasi cittadino iscritto di potersi proporre come candidato sindaco e creare una propria lista, anche alla presenza di altre liste già inviate allo staff” scrive in una nota. “Considerato che da regolamento, la presentazione di ulteriori liste costituisce una maggiore democrazia partecipativa alla vita politica della città di Foggia; visto che, la presentazione, e la certificazione della lista spetta esclusivamente al M5S tramite la piattaoforma Rousseau. Visto che sulla piattaforma Rousseau la lista non può essere visionata da nessuno salvo gli inclusi nella lista.

Considerato che solo dopo aver ricevuto la certificazione della lista il candidato sindaco designato potrà sentirsi autorizzato ad usare il nome e il simbolo del Movimento 5 Stelle ed avvalersi dell'aiuto rappresentativo e divulgativo dei portavoce.

Tutto ciò premesso io sottoscritto Dott. Francesco Bacchelli (di professione geologo) anche in seguito di incoraggiamento degli attivisti storici, comunico a tutti i cittadini foggiani iscritti al M5S di propormi come candidato sindaco del Comune di Foggia con la redazione di una propria lista sulla piattaforma Rousseau. La Lista da completare ed a disposizione dei tanti iscritti al M5S che volessero proporsi come candidati consiglieri al Comune di Foggia è disponibile ad accogliere tutti coloro che ne volessero far parte e condividere il progetto di rinascita della Città di Foggia.  Pertanto, nel voler attuare la Democrazia partecipata tanto si fa appello ai cittadini di Foggia abilitati ad accedere a Rousseau di inviare la propria disponibilità all’inserimento in lista per posta elettronica all'indirizzo: foggiavetus@libero.it oppure telefonando al n. 338 3715290 – 320 2514797".

Nei giorni scorsi Foggiatoday aveva paventato “movimenti strani” e l’arrivo imminente di altre liste in seno ai cinquestelle foggiani. In quella occasione consiglieri regionali e parlamentari fecero quadrato attorno a Giovanni Quarato, attuale candidato sindaco in pectore (ma in attesa ancora di certificazione), sostenendo che non avrebbero “riconosciuto” altro candidato che non fosse il prodotto di una scelta democratica del meet up unico quale Quarato sarebbe.

L’arrivo di una seconda lista sulla piattaforma Rousseau (con tanto di deus ex machina Cuttano, che ha già mostrato di avere i suoi “canali” e la sua “legittimazione” in quel di Roma) rende le cose più complicate ora.

Complessa anche la situazione di San Severo, dove le divisioni sulla candidatura di Gianfranco Di Sabato sono culminati in una lettera al Garante nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento