Cinque ingressi in Forza Italia: dopo due anni gli azzurri tornano al governo di Orta Nova

Con Diana Pistilli anche il presidente del Consiglio Luigi Guglielmo, le consigliere Nunzia Magistris e Ilenia Lops e l’assessore Antonio Attino

Raffaele Di Mauro

Nell'ultimo consiglio comunale di Orta Nova quattro consiglieri comunali e un assessore hanno aderito formalmente a Forza Italia. La decisione è maturata nelle ultime settimane sulla scorta della candidatura alla Provincia nelle liste del partito azzurro della consigliera Diana Pistilli, ora capogruppo a Palazzo di Città. 

Per la Pistilli è, in realtà, un rientro, poiché eletta nelle lista di Forza Italia; a lei si uniscono il presidente del Consiglio Luigi Guglielmo, le consigliere Nunzia Magistris e Ilenia Lops e l’assessore Antonio Attino. “Entriamo in Forza Italia – ha dichiarato la capogruppo Pistilli – nella convinzione di poter dare il nostro fattivo contributo a sostegno di un’amministrazione di centrodestra che si sta adoperando con impegno per assicurare alla nostra città un sistema economico e sociale sostenibile.” Così Forza Italia torna in amministrazione dopo due anni di assenza. 

Soddisfatto il coordinatore provinciale Raffaele di Mauro. “Diamo un ben tornati a Diana Pistilli e all’assessore Attino e il nostro ben venuti agli eletti Guglielmo, Magistris e Lops. La loro adesione a Forza Italia palesa una attrattività del nostro partito in questa provincia e ci consente di tornare dopo due anni di assenza in una amministrazione importante come quella di Orta Nova. Un segnale volto anche a proseguire in maniera unitaria l’impegno di governo affrontando con coraggio l’imminente sfida elettorale del 26 maggio”.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento