Forza Italia non vuole avere nulla a che fare con il centrosinistra in Provincia

Così il coordinatore di Forza Italia, Raffaele Di Mauro, dopo l’incontro con il presidente Miglio

Raffaele Di Mauro

Forza Italia, rappresentata in Provincia dal capogruppo Pasquale Cataneo, nel corso di un incontro richiesto dal presidente Miglio che rientra nell’ambito delle consultazioni con le forze politiche avviate dopo il rinnovo del Consiglio provinciale, ha ribadito “l’indisponibilità a qualunque forma di partecipazione attiva e gestionale al governo della Provincia, la cui area – spiega Raffaele Di Mauro – “è dichiaratamente di centrosinistra”

 

Il coordinatore provinciale di Forza Italia ha poi aggiunto: “Al presidente Miglio ho espresso, in linea con quanto avevo già dichiarato nelle scorse settimane, l’assoluta indisponibilità di Forza Italia. Una posizione condivisa da lui stesso condivisa, che ha ribadito la positività di una interlocuzione che si sviluppi nella linearità e nella chiarezza delle reciproche collocazioni politiche".

 

Di Mauro ha sottolineato e concluso: "Nel contempo ho assicurato al presidente che il nostro partito terrà un atteggiamento responsabile nel merito delle questioni che saranno portate all’attenzione del Consiglio provinciale, nell’interesse del territorio e per la risoluzione delle sue innumerevoli problematiche. Temi che, sono certo, il nostro capogruppo Pasquale Cataneo saprà affrontare con la competenza e la visione politica che ne caratterizzano l’azione, dentro e fuori le istituzioni”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento