Forza Italia Giovani, Quero: “La vera bomba siamo noi, batteremo l’illegalità”

Noi saremo sempre dalla parte dei deboli, dalla parte delle persone perbene e non permetteremo che la nostra diventi una città succube della criminalità.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Che la nostra sia una città difficile lo sappiamo da sempre purtroppo. Foggia è sicuramente una delle città che ricopre i primi posti nelle classifiche italiane quando il tema è l'illegalità, ma noi non ci spaventiamo - dice il coordinatore cittadino Antonio Quero. Foggia nell'ultimo decennio ha subito un tracollo generale, cadendo a capofitto nell'ambito economico, culturale, occupazionale, e purtroppo tutto questo non fa altro che alimentare ancora di più il triste fenomeno dell'illegalità, inducendo maggiormente i male intenzionati a procurarsi da vivere sulle spalle degli altri, di chi lavora ed investe ogni giorno della propria vita in un progetto in cui crede.

È per questo che il nostro slogan da oggi sarà proprio "La vera bomba siamo noi", uno slogan dice Quero, che vuole essere una provocazione, un input rivolto a tutti i giovani della nostra città per dire loro di non arrendersi, di credere ancora che esiste un futuro qui, esiste la possibilità di progettarlo nella nostra terra.

Certo, non si può negare che oggi più che mai tra la grande crisi economica che scoraggia fortemente la mia generazione e chi ci segue, e la contestuale mancanza di opportunità spinge molti ragazzi a non credere più in nulla, a essere totalmente privi di fiducia nella politica e nelle istituzioni in generale, ma vogliamo dire loro che non è così che potranno mai cambiare le cose che non vanno. Tutto può essere cambiato basta crederci ed attivarsi senza aver paura di esprimere le proprie idee ed i propri concetti.

Noi del gruppo giovanile di Forza Italia giovedì saremo sicuramente alla bellissima iniziativa organizzata dal Forum dei Giovani di Foggia, "La pizza della legalità", che si terrà proprio da "Leonardo in centro", la pizzeria vittima qualche giorno fa della ormai famosa "bomba", una pizza che ha il sapore della riscossa e della rivalsa, un sapore di legalità che sicuramente sarà talmente forte da riuscire a coprire quello della delinquenza.

Noi saremo sempre dalla parte dei deboli, dalla parte delle persone perbene e non permetteremo che la nostra diventi una città succube della criminalità.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento