menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

"Emiliano e Lopalco troppo impegnati in tv, i dati Covid-19 in Puglia non migliorano: serve un commissario"

Il commento tranchant dei consiglieri regionali di Forza Italia Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta: "Serve un commissario che gestisca l’emergenza. Emiliano e Lopalco hanno già rivelato la loro inadeguatezza, non si può andare avanti così”

"Emiliano e Lopalco sono troppo impegnati in tv, i dati Covid-19 in Puglia non migliorano: serve un commissario". Il commento, tranchant, è dei consiglieri regionali di Forza Italia Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta.

“Lopalco è troppo impegnato in televisione, tra una trasmissione e l’altra, per incontrare le sigle sindacali che vorrebbero illustrare le loro proposte per migliorare le misure di contrasto al Coronavirus. E non lo diciamo (solo) noi, ma proprio le rappresentanze sociali", spiegano i consiglieri in una nota stampa.

"E tanta protervia viene proprio da una classe dirigente che ha portato la nostra Regione a raccogliere solo record negativi: abbiamo una percentuale di tamponi positivi più alta rispetto alla media nazionale, una considerevole pressione sugli ospedali e un altissimo tasso di mortalità specifica. Nel frattempo, i nostri concittadini positivi in isolamento domiciliare attendono cure adeguate perché le Usca stentano a decollare, ancora oggi, su tutto il territorio".

"E l’assessore Lopalco? Dice, durante qualche partecipazione in tv, di non avere tempo per confrontarsi con le parti sociali. Allora, non si può non confermare la richiesta che come Forza Italia -parlamentari pugliesi e consiglieri regionali - abbiamo formulato nei giorni scorsi: serve un commissario che gestisca l’emergenza nella nostra Regione nell’interesse dei pugliesi, sollevando Emiliano e Lopalco dalla responsabilità politica di fronteggiare l’emergenza. Hanno già rivelato la loro inadeguatezza, non si può andare avanti così”, concludono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento