Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Piemontese: "Grazie a Governo e Regione possiamo curare le ferite del Gargano"

Dichiarazioni di Raffaele Piemontese, segretario provinciale del PD foggiano sui 10,5 milioni per i danni dell'alluvione: "Servono unità d’intenti e coesione politica e sociale”

Raffaele Piemontese, segretario provinciale del Partito Democratico, commenta la notizia dei 10,5 milioni di euro messi a disposizione della popolazione e delle imprese del Gargano, che serviranno - aggiunge - "a curare le ferite procurate dall’alluvione ed a mitigare il rischio che accada di nuovo"

Le dichiarazioni di Piemontese: "Oggi come allora, a nome della comunità Democratica, esprimo solidarietà alla popolazione, particolarmente a quanti hanno subito danni, ed ai sindaci impegnati nella difficile gestione dell’emergenza, a partire dal primo cittadino di Peschici. L’esistenza dei problemi non deve essere negata o nascosta, ma questo è il tempo della rinascita. Ogni energia deve essere indirizzata all’investimento efficiente ed efficace dei 10.5 milioni stanziati dal Governo e delle risorse finanziarie destinate dalla Regione Puglia, comprese quelle per il potenziamento tecnologico dei servizi sanitari territoriali del distretto garganico. 

Ciò che serve è compiere ogni sforzo possibile per rilanciare e rafforzare l’immagine del Gargano, partendo dall’uso maturo e positivo dei social network che tanta  parte stanno avendo nel sistema di marketing territoriale. Invitiamo i turisti a vivere un’emozionante esperienza in questa meravigliosa terra. Ciò che serve è l’unità d’intenti, la coesione sociale che le forze politiche devono contribuire a costruire mettendo da parte polemiche e appartenenze. Lo hanno fatto Renzi, Vendola e Tavaglione; dobbiamo farlo tutti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piemontese: "Grazie a Governo e Regione possiamo curare le ferite del Gargano"

FoggiaToday è in caricamento