La Lega foggiana nomina D'Arenzo come capogruppo al consiglio provinciale e avvisa Gatta: "Basta autoreferenzialitá"

È stata concordata ad una unanimità la nomina del Consigliere Provinciale Salvatore D’Arenzo, proveniente da Peschici, a Capogruppo del partito

In una riunione tenutasi nella sede provinciale del partito guidato da Matteo Salvini, oggi il Segretario Provinciale Lega Foggia, Daniele Cusmai, e il Responsabile agli Enti Locali, Raimondo Ursitti, hanno incontrato i tre Consiglieri Provinciali Lega: Anna Maria Torelli, Andrea Agnelli e Salvatore D’Arenzo.

È stata concordata ad una unanimità la nomina del Consigliere Provinciale Salvatore D’Arenzo, proveniente da Peschici, a Capogruppo del partito. "Inoltre si è discusso del momento importante che ci vedrà impegnati fra qualche mese con le elezioni regionali e per arrivare forti e compatti c’è bisogno di fare squadra e di lavorare per raggiungere l’unico grande obiettivo che è mandare a casa 15 anni di malgoverno di sinistra", dichiara Daniele Cusmai.

"La Provincia di Foggia è l’unica in mano al centrodestra in tutta la Puglia e non può permettersi fughe in avanti non concordate o autoreferenzialità che danneggiano i partiti di Centrodestra che hanno determinato la vittoria alle ultime Elezioni Provinciali.

Nel rimarcare la centralità della Lega all'interno del centrodestra foggiano, Cusmai non risparmia una stoccata al presidente della Provincia Nicola Gatta: "La Lega sente particolarmente il peso della responsabilità, rappresentando il partito del centrodestra più suffragato ed avendo il gruppo Consiliare più numeroso in seno alla maggioranza, ma per essere fattivi e concreti per il nostro territorio c’è bisogno di rimettere al centro gli interessi e le istanze dei Comuni della Capitanata dei quali, la coalizione che ha saputo portare alla vittoria di Nicola Gatta, vuole rendersi parte attiva e propositiva in tutti i livelli istituzionali a mezzo dei propri rappresentanti eletti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento