Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Viale Giuseppe Mazzini

Marciapiedi viale Mazzini, i lavori di rifacimento si fanno attendere. Cusmai: "Problematiche vanno risolte subito"

Il consigliere comunale di Italia in Comune ha presentato una interpellanza sul rifacimento dei marciapiedi in una delle arterie principali della città: "I lavori annunciati non sono mai partiti"

Una interpellanza urgente è stata presentata dal consigliere comunale Rosario Cusmai al Sindaco Landella e al presidente del Consiglio comunale di Foggia in merito all’annosa questione legata al rifacimento dei marciapiedi di viale Mazzini. 

“Nel 2017 – spiega l’esponente di Italia in Comune – venne già presentata una mozione in Consiglio su questo argomento la cui conseguente delibera venne votata favorevolmente dall’assise. Dopodiché il silenzio fino al 2019 quando, attraverso una nota stampa, il primo cittadino annunciava i nuovi posti auto in via Mazzini, attraverso il taglio del marciapiede. Annuncio a cui fece seguito – spiega Cusmai – una nota sulla disponibilità di copertura finanziaria per effettuare i lavori da parte del dirigente ai lavori pubblici, Paolo Affatato. Fu anche richiesto al rup una urgente formulazione del computo metrico con il relativo quadro tecnico economico in merito al rifacimento del marciapiede, affinché fosse una priorità da realizzare. Ad oggi – evidenzia Cusmai – i lavori non sono mai partiti, motivo per il quale vogliamo risposte concrete in merito". 

“I marciapiedi di viale Mazzini, la cui larghezza pedonale arriva fino a 13 metri, hanno bisogno del cosiddetto 'taglio' per poter permettere a residenti e non di lasciare in sosta le proprie automobili sugli spazi dedicati ai pedoni. Inoltre si sono verificati incidenti ai crocevia proprio a causa della scarsa visibilità causata dalle auto in sosta. Viale Mazzini - insiste il consigliere comunale - è una delle arterie principali della nostra città, in pieno centro, soggetta ad elevato flusso veicolare in una zona ad alta densità demografia. I suoi marciapiedi non sono interessati da lavori di sistemazione o rifacimento da decenni e in alcuni tratti l’altezza del piano stradale supera quella dei marciapiedi stessi. È quindi necessario – conclude Cusmai – che l’Amministrazione comunale ponga in essere azioni immediate per la soluzione di tali problematiche che non possono più sussistere e devono essere risolte”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi viale Mazzini, i lavori di rifacimento si fanno attendere. Cusmai: "Problematiche vanno risolte subito"

FoggiaToday è in caricamento