rotate-mobile
Politica

Primarie del centrodestra, Idea approva le primarie ma Quagliariello avverte: “Denunceremo ogni anomalia”

Il leader di Idea a Foggia per incontrare il coordinamento cittadino e discutere delle primarie. Accanto al movimento anche i sostenitori della Moldaunia

Il leader di Idea Gaetano Quagliariello è giunto a Foggia per incontrare il coordinamento cittadino nel giorno della presentazione ufficiale delle candidature per le primarie del centrodestra. Primarie inizialmente bocciate e poi accettate dal movimento guidato dal senatore che però avvisa: “Saremo le sentinelle delle primarie, denunceremo qualunque anomalia che ravviseremo affinché ci sia un verdetto condivisibile.

All'incontro era presente il coordinatore regionale di Idea Francesco Losito, il coordinatore provinciale Paolo Dell'erba e il coordinatore cittadino Vincenzo Parisi: “Lasceremo i nostri iscritti liberi di votare il candidato alle primarie a meno che ci venga proposto un programma convincente e credibile da parte di uno dei candidati a sindaco", ha aggiunto Quagliariello.

A Idea si affiancheranno i sostenitori della Moldaunia. Il progetto è quello di presentare le liste in quasi tutti i comuni che andranno al voto: “Stiamo raccogliendo molte disponibilità in comuni come Lucera, San Severo e Torremaggiore. Idea potrebbe essere la spinta vincente del centro-destra", ha sottolineato Paolo Dell'Erba.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie del centrodestra, Idea approva le primarie ma Quagliariello avverte: “Denunceremo ogni anomalia”

FoggiaToday è in caricamento