menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una federazione a sei teste per un nuovo progetto moderato, "contro la politica del baratto sulla pelle del cittadino"

È stato sottoscritto giovedì 22 novembre a Foggia, in presenza dei rispettivi coordinatori provinciali, il Patto Federativo tra espressioni del movimentismo civico e partiti politici dell’area laico-liberale

È stato sottoscritto giovedì 22 novembre a Foggia, in presenza dei rispettivi coordinatori provinciali, il Patto Federativo tra espressioni del movimentismo civico e partiti politici dell’area laico-liberale, finalizzato a promuovere un’aggregazione politica di profilo moderato e interclassista, che si renda interprete delle nuove esigenze determinate dal cambiamento in atto nella società contemporanea, un fenomeno che non tralascia la Puglia, la Capitanata e la città di Foggia.

Gli aderenti al Patto guardano con primario interesse al rinnovo delle consiliature dei Comuni di Foggia, Lucera, San Severo, Troia, Apricena, ma anche delle altre piccole realtà dove è atteso il voto nella prossima primavera.

Centrale resta - scrivono i firmatari del Patto - la necessità di rilanciare il ruolo delle assemblee elettive, spesso svuotate di compiti e funzioni sull’effetto di una trasformazione che più che riformare ha deformato la fisionomia degli enti locali, dove spesso si cimenta la politica del baratto sulla pelle del cittadino.

 Tra i principi fondativi spiccano la cittadinanza attiva, la legalità e la sicurezza, il bilancio sociale, la mobilità urbana, un progetto sulla moneta complementare per incidere sull’economia e sulla crescita e combattere la recessione, ma anche chiari impegni di contrasto verso ogni forma di esclusione sociale, per la tutela dell’ambiente e del decoro urbano attraverso nuove politiche educative per le giovani generazioni.

 Il Patto è stato sottoscritto da Puglia Popolare con Rino De Martino, Partito Liberale con Gaetano Panniello, Partito Repubblicano con Mauro Pagano,  Impegno Popolare con Pasquale Padalino, Volontariato Animalista con Elena Mennitto, “ Io Ci Sono” con Nicola Cascavilla.

Con l’imminente inaugurazione della sede, già in corso di allestimento, si terrà una conferenza  stampa cui interverranno i referenti politici dei partiti e dei movimenti associativi aderenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento