menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco il nuovo baby sindaco di Foggia: è il dodicenne Mattia Fusillo

Il nuovo primo cittadino junior è stato eletto oggi dai cinquanta neo-consiglieri provenienti dalle varie scuole di Foggia. La cerimonia nell'aula consiliare di Palazzo di Città

Questa mattina, nella sala consiliare del Comune, si è svolta la prima riunione dell’ottavo Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Foggia, con l’organizzazione dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune e di Città Educativa.

Sui banchi, abitualmente occupati dagli Amministratori “senior” erano regolarmente seduti tutti e 50 i consiglieri neo-eletti, appartenenti alle seguenti scuole di Foggia: scuole primarie: “S. Pio X”, “S. Ciro”, “S. Giovanni Bosco”, “Leopardi”; istituti Comprensivi: “Garibaldi-Alfieri”, “De Amicis-Pio XII”, “Manzoni-Montessori”, “Pascoli-Santa Chiara-Altamura”, “Foscolo-Gabelli”, “Catalano-Moscati”, “Alighieri-Cartiera-Martucci”, “Marcelline”, “Assori”, “Da Feltre-Zingarelli”; scuola Secondaria di 1° Grado: “Murialdo”, “Bovio.

Tra i sette candidati in lizza – Giuseppe Campana (Scuola “Pascoli”), Maria Tarullo (I.S. 1° Gradi “Martucci”), Martina Dota (I.S. 1° Grado “Murialdo”), Mattia Fusillo (I.S. 1° Grado “Foscolo”), Angelica Trifiletti (I.S. 1° Grado “Alighieri”), Andrea Notarangelo (I.S. 1° Grado “Alfieri”), Giuseppe Rignanese (Scuola “Cartiera”)- dopo la lettura dei programmi e delle idee destinate allo sviluppo di una città più “a misura dei ragazzi”, è stato eletto il giovane ma determinato Mattia Fusillo, che ha 12 anni, frequenta la II media ed ha tre grandi passioni: suonare la chitarra, giocare a pallavolo e leggere, principalmente romanzi per ragazzi.

Sia i consiglieri che il neo-sindaco hanno ricevuto gli auguri da parte dell’Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Claudia Lioia e del Presidente del Consiglio comunale Luigi Miranda e l’invito a far giungere sempre le loro proposte al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio degli adulti per consentire a chi decide per il governo della città di tenere sempre in grande considerazione le sollecitazioni delle più giovani generazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Attualità

"L'antimafia non si fa così". A Foggia compleanno amaro della legge 109. "Senza visibilità per i beni confiscati, lo Stato ha vinto ma nessuno lo sa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento