Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

"Posso prima io?". Una corsia preferenziale nei negozi di Foggia: la proposta di Fatigato "per le persone più fragili"

Il consigliere comunale Giuseppe Fatigato ha formalizzato la richiesta al sindaco di Foggia per attivare l'iniziativa in città tramite un pass nominativo che segnali la priorità nelle attività commerciali

Giuseppe Fatigato

Corsie preferenziali nelle attività commerciali per le categorie più fragili della popolazione e i caregiver, le persone che si prendono cura di malati e disabili: è la proposta del capogruppo in Consiglio comunale del Movimento di Movimento 5 Stelle di Foggia Giuseppe Fatigato.

Il portavoce ha formalizzato al sindaco Franco Landella e al presidente del Consiglio comunale Leonardo Iaccarino la richiesta per attivare in città la campagna di sensibilizzazione di sensibilizzazione "Posso prima io?". Lo scopo dell'iniziativa è agevolare, tramite un pass nominativo rilasciato dal Comune, il disbrigo delle commissioni giornaliere dei familiari che assistono persone con disabilità, per poter far rientro al proprio domicilio nel minor tempo possibile. Il tesserino segnalerà la priorità nell'accesso a farmacie, parafarmacie, supermercati, minimarket e altri negozi.

L'istanza del M5S, particolarmente sensibile ai problemi delle fasce più deboli, arriva non a caso in piena emergenza Covid, che ha acuito i disagi dei nuclei familiari che al loro interno presentano soggetti con disabilità. Ed è pensata anche per medici e personale sanitario impegnati in prima linea nella lotta al virus.

L'intenzione è di coinvolgere tutte le attività commerciali del territorio "nello spirito di collaborazione e nel rispetto di regole di convivenza civile", spiega il consigliere Fatigato, anche attraverso l'attivazione o il ripristino, laddove già esistenti, di corsie preferenziali per anziani, disabili, donne in stato di gravidanza, "nell'auspicio che 'cedere il proprio posto' mentre si sta in fila possa diventare una norma acquisita da tutti i cittadini responsabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Posso prima io?". Una corsia preferenziale nei negozi di Foggia: la proposta di Fatigato "per le persone più fragili"

FoggiaToday è in caricamento