rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Futuro e Libertà chiede chiarimenti a Lucia Lambresa

Il dirigente del partito di Gianfranco Fini si scaglia contro l'assessore al Comune di Foggia sui dati delle attività del 2010 comunicati dalla Polizia Municipale

Miniero, dirigente di Fli, attacca l'assessore Lucia Lambresa per essersi ritenuta soddisfatta del lavoro svolto nel 2010 dalla Polizia Municipale.

Futuro e Libertà non si nasconde e si dichiara insoddisfatto del lavoro effettuato sul fronte dell’abusivismo commerciale. Nell’occhio del ciclone ci sarebbero i venditori ambulanti, che Miniero ritiene siano un danno all’immagine della città e un’offesa a chi svolge il mestiere di commerciante in maniera onesta.

L’esponente di Fli è un fiume in piena quando chiede all’assessore un chiarimento sugli “usi civici” e sulla destinazione d’uso dei locali rispetto al loro reale utilizzo. Come anche quando chiede se davvero i proventi delle multe vengono utilizzati per migliorare il servizio relativo alla viabilità e alla segnaletica stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futuro e Libertà chiede chiarimenti a Lucia Lambresa

FoggiaToday è in caricamento