Politica San Marco in Lamis

San Marco in Lamis: 680mila di investimenti grazie al governo Lombardi

Lombardi: "Ritengo che la programmazione e l'attivismo nella ricerca dei finanziamenti messa in atto dalla precedente amministrazione stia cominciando a produrre i suoi frutti"

Il Comune di San Marco in Lamis, dopo avere completato l’iter amministrativo, in questi giorni ha consegnato i nuovi arredi (comprendenti banchi, cattedre e lavagne) per il plesso distaccato di Via Compagnone della scuola media De Carolis.

L’acquisto dei nuovi arredi è stato possibile grazie al recupero, operato dalla precedente amministrazione Lombardi, del risarcimento dovuto per l’incendio che danneggiò la scuola De Carolis.

Grazie a questo intervento gli studenti della Compagnone potranno usufruire finalmente di arredi adeguati e sicuri.

Intanto, sul sito internet del comune sono stati pubblicati i bandi di gara relativi alla ristrutturazione dell’edificio scolastico San Bernardino, per 360.000 euro e alla realizzazione del Sentiero turistico attrezzato in località Starale e Fajarama, per 300.000 euro. Entrambi gli interventi sono stati finanziati dalla Regione Puglia su richiesta della precedente amministrazione di centrosinistra e, in entrambi i casi, non è prevista alcuna quota di cofinanziamento da parte di Palazzo Badiale.

Ritengo che la programmazione e l’attivismo nella ricerca dei finanziamenti messa in atto dalla precedente amministrazione stia cominciando a produrre i suoi frutti e questo lo si potrà vedere ancora meglio nei prossimi mesi con  l‘arrivo di altri finanziamenti per scuole, turismo, servizi sociali, ecc.” dichiara Lombardi

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco in Lamis: 680mila di investimenti grazie al governo Lombardi

FoggiaToday è in caricamento