menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival del Libro, Bianco: “Ci sentiamo offesi dal Rettore Volpe”

Il presidente dell’associazione “Capitanata Mia” in totale disaccordo rispetto alle affermazioni rilasciate dal Magnifico Rettore in merito all’andamento del Festival nazionale del Libro

“In prima persona e insieme all’Organigramma e all’associazione tutta ci sentiamo offesi dalle dichiarazioni del Magnifico Rettore dell’Università di Foggia, Giuliano Volpe”. Lo afferma il presidente dell’Associazione Culturale “Capitanata Mia”, Antonio Bianco, in merito al Festival del Libro, svolto nelle cinque piazze del centro storico dal 28 al 30 settembre.

“Come associazione e insieme alle altre, ci siamo prodigati e abbiamo lavorato sodo per la realizzazione dell’evento e per assicurare un adeguato servizio alla cittadinanza. Sarà pur vero che si è esagerati a distribuire l’evento in cinque piazze ma comunque è stato un inizio, per far capire che anche a Foggia si può fare cultura. Il problema dei rifiuti solidi presenti nella zona Arpi è relativo, perché nonostante lo sciopero, in quei giorni l’Amica ha attivato subito i suoi uomini per la pulizia della zona. L’immondizia presente, era quella creata dai cittadini” aggiunge Bianco.

E’ strano però che in piazza non abbiamo visto studenti, professori, dottori ma tanta gente invitata da noi. Il Festival è stato un trampolino di lancio. Sicuramente le critiche sono sempre costruttive perché con queste si costruisce il futuro di un prossimo evento”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento