Cerignola, Specchio: "Festa patronale successo per tutta la città"

Il bilancio del consigliere comunale di Federazione Civica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Siamo lieti di aver dato un contributo importante alla realizzazione della Festa Patronale della Madonna di Ripalta". Così Vincenzo Specchio, consigliere comunale di Federazione Civica e delegato alle Attività Produttive al Comune di Cerignola, traccia un bilancio estremamente positivo "di questo evento, di questa festività estremamente sentita dal popolo cerignolano. Sono tanti i dati positivi da mettere in risalto: dai biglietti per le giostre ancora una volta messi a disposizione gratuitamente a favore delle famiglie meno abbienti, all'evento per i disabili (accesso esclusivo e gratuito alle giostre dalle 10 alle 13 di sabato 9 settembre), alla Fiera mercato lungo il perimetro esterno della villa Comunale, fino al concerto di Renzo Arbore".

"Non era facile - aggiunge Specchio - se teniamo conto delle nuove norme restrittive in materia di eventi pubblici dopo i fatti di Torino e delle prescrizioni antiterrorismo. Eppure, siamo riusciti a donare 3-4 giorni di serenità alla città grazie agli sforzi corali dell'Amministrazione Comunale, dei giostrai e di tutti i commercianti. Se le migliori energie sociali, economiche e culturali della città non avessero lavorato in sinergia dando il massimo possibile, non avremmo raggiunto questi risultati". Il delegato alle Attività Produttive ringrazia calorosamente "tutti coloro i quali hanno contribuito" e, in particolare, "la Dirigente del settore Attività produttive Maria Valentino, il SUAP e i funzionari del Settore che con abnegazione e senso di responsabilità hanno permesso al Delegato Vincenzo Specchio di organizzare l’iniziativa che l’Amministrazione ha ancora una volta voluto offrire ai cittadini" e conclude: "Una bella pagina di convivenza civile e di crescita culturale che siamo lieti di aver contribuito a scrivere. Tutto al fine di creare un clima di felice e gioiosa partecipazione di tutti i ragazzi e i bambini per vivere appieno le festività patronali".

Torna su
FoggiaToday è in caricamento