menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzone replica a Raffaele Piemontese sul federalismo fiscale

Il tentativo del Presidente del Consiglio Comunale di Foggia di legare la situazione di dissesto del capoluogo al federalismo fiscale è una operazione misera ed irresponsabile

"Per il Comune di Foggia il federalismo fiscale rischia di determinare la perdita del 50% dei trasferimenti statali". Con queste parole si era espresso qualche giorno fa il coordinatore provinciale del Pd di Capitanata Raffaele Piemontese.

Pronta la replica di Gabriele Mazzone, coordinatore alla Provincia del Pdl, secondo cui Il tentativo del Presidente del Consiglio Comunale di Foggia, Raffaele Piemontese, di legare la situazione di dissesto del Comune capoluogo al federalismo fiscale è una operazione misera ed irresponsabile che mette a nudo l’incapacità della classe dirigente della sinistra a saper cogliere e governare le novità che emergono dalle dinamiche economiche e dai processi politici e istituzionali.

"Una cosa, comunque, deve essere chiara: la situazione di dissesto del Comune capoluogo - afferma Mazzone - ha una origine endogena, cioè è nata all’interno di un sistema caratterizzato dal mal governo della sinistra. Foggia è la vittima di quel sistema e non del federalismo, che può essere, invece per la Città capoluogo e per tutto il Meridione, una opportunità di crescita economica e sociale, a condizione che il Sud faccia emergere una nuova classe dirigente, consapevole del ruolo che le spetta, una classe dirigente espressione delle migliori qualità della nostra gente, capace di contrastare la criminalità, l’economia illegale, gli sprechi e di avviare quel processo di ammodernamento che faccia perno su di una burocrazia resa finalmente efficiente e sulla dotazione di infrastrutture in linea con le aree più sviluppate del Paese: per tutto questo occorre rifarsi alla politica, ma con la maiuscola, in modo da innalzare il tono del confronto politico".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento