menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianni Mongelli

Gianni Mongelli

Costantini va a Palazzo di Città, Mongelli: “Disponibili e aperti al dialogo”

Il sindaco di Foggia saluta e ringrazia Antonio Pepe “per il positivo lavoro svolto alla guida della Provincia di Foggia e per il sostegno offerto all’Amministrazione comunale”

Dopo il passaggio di consegne avvenuto a Palazzo Dogana, questa mattina il neo commissario della provincia, Fabio Costantini, ha fatto visita al sindaco del capoluogo dauno, Gianni Mongelli

“Auguro il bentornato a Foggia al prefetto Fabio Costantini, chiamato a svolgere l’importante e delicato compito di commissario straordinario della Provincia di Foggia e ad occuparsi, seppure in altra veste istituzionale, dei problemi della terra di Capitanata. L’indubbia competenza in campo amministrativo e le qualità umane che gli sono unanimemente riconosciute, sono il miglior viatico allo svolgimento di un compito dai contorni ancora incerti, attesa l’annunciata evoluzione dell’assetto istituzionale e del dettato costituzionale.

Ho avuto modo di assicuragli personalmente la piena disponibilità dell’Amministrazione comunale al più ampio dialogo ed alla più fattiva collaborazione per la risoluzione delle questioni tecnico-burocratiche in ogni ambito lo ritenga utile. La visita di Fabio Costantini a Palazzo di Città mi ha offerto l’opportunità di salutare e ringraziare Antonio Pepe per il positivo lavoro svolto alla guida della Provincia di Foggia e per il sostegno offerto all’Amministrazione comunale nell’affrontare complesse questioni relative alla programmazione dello sviluppo, all’occupazione e alle politiche ambientali.

Di qui a qualche mese capiremo se e come sarà ulteriormente modificata la governance del territorio, se e quali ulteriori compiti saranno assegnati al Comune capoluogo ed agli altri Comuni della Capitanata, singolarmente o in forma associata. Si profila, dunque, una nuova sfida istituzionale e di governo, che l’Amministrazione comunale affronterà sapendo di poter contare sulla collaborazione tanto della prefetto Luisa Latella che del commissario straordinario Fabio Costantini”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento