Da Manfredonia all'Europa, la 'verde' Innocenza Starace ci prova: "Saremo voce dei pescatori e degli agricoltori"

Innocenza Starace, partito dei Verdi, è candidata alle elezioni europee di maggio. L’ex assessore è l’unica manfredoniana in corsa: “Voglio dedicare tutta me stessa al sogno di un’Europa verde”

Innocenza Starace, partito dei Verdi, è candidata alle elezioni europee di maggio. L’ex assessore è l’unica manfredoniana in corsa: “Voglio dedicare tutta me stessa al sogno di un’Europa diversa, un’Europa verde”.

“La volontà mia e dei Verdi – scrive in una nota stampa- è di risvegliare le coscienze sulla grave emergenza climatica, cominciando col mettere fine all’uso del carbone entro il 2030, fermare l’inquinamento nell’aria e nell’acqua, investire miliardi di euro nella Green Economy e creare così occupazione, eliminare i pesticidi nei cibi pericolosi che mangiamo, incentivare l’utilizzo dei treni in alternativa agli aerei, garantire i diritti degli animali. E ancora: combattere la violenza di genere e abbattere tutte le differenze come quella del gender gap, garantendo salari fissi ed eguali per uomini e donne, fermare l’evasione fiscale e l’elusione fiscale da parte di multinazionali grandi e ricche, garantire un reddito minimo dignitoso esteso in tutta Europa e salvaguardare il rispetto e l’umanità nei confronti dei rifugiati”.

Nei nostri territori saremo la voce del mare e dei pescatori – continua-, saremo la voce degli agricoltori, sentinelle e custodi dei boschi e delle campagne. Saremo la voce degli imprenditori innovativi nei settori della Green Economy e del turismo sostenibile, la voce dei cittadini giovani e meno giovani che lottano per lasciare un mondo migliore di come lo hanno trovato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Toccherà a noi Verdi fare ciò – conclude-, perché in Europa non ci sono altre forze così progressiste. Il vero cambiamento siamo noi, perché il nostro è un messaggio concreto con il quale potremmo vincere le elezioni e portare questi progetti in Europa. Diamoci da fare, adesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento