Pino Lonigro è fuori dal Consiglio regionale. Accolto il ricorso di Mino Borraccino

Pino Lonigro lascia i banchi di via Capruzzi e la presidenza della II commissione ‘Affari generali e Personale’. L’udienza del 18 dicembre ha dato ragione all’esponente tarantino di ‘Noi a Sinistra’

Pino Lonigro

Il riconteggio dei voti delle due sezioni elettorali di San Giorgio Jonico e Palagianello dà ragione a Cosimo Borraccino detto ‘Mino’. Il candidato tarantino di ‘Noi a Sinistra’ si riprende il posto tra i banchi della maggioranza di via Capruzzi a scapito dell’ormai ex consigliere regionale e presidente della II commissione ‘Affari  generali e Personale’, Pino Lonigro.

Il 2 luglio la Corte d’Appello di Bari aveva dato ragione a Lonigro ma successivamente il Tar di Bari aveva accolto il ricorso del collega di partito. L’udienza del 18 dicembre scorso ha dato ragione a Borraccino, che sulla sua pagina Facebook ha esultato così: “E dopo cinque mesi e mezzo giustizia è fatta. Si ritorna in Consiglio regionale”.

Mino Borraccino ha aggiunto: “ È fatta amici miei e compagni carissimi. Dopo tanto pedalare in salita, sempre in silenzio, arriva il traguardo: vincitori. Vorrei esprimere un sentito ringraziamento agli avvocati Fabrizio Cecinato e Mario Soggia per aver creduto e lavorato con passione per raggiungere questa grande vittoria!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento