Eolico a Orta Nova, Calvio: “Ho presentato un esposto alla Guardia di Finanza”

“Le voci su imminenti e aspre ritorsioni politiche nei confronti di Vece e di altri dissidenti della maggioranza confermano quanto delicato e strategico sia, per Tarantino e soci, il business eolico”

Iaia Calvio

“Ho presentato alla Guardia di Finanza un dettagliato esposto sull’affaire eolico, con l’auspicio che le ormai numerose denunce contro gli atti delle amministrazioni Tarantino e Moscarella aiutino a ripristinare la piena legalità a Palazzo di Città”. Lo afferma Iaia Calvio, consigliere comunale del Partito Democratico a Orta Nova, annunciando che “questa battaglia politica sarà condotta dentro e fuori il Municipio, coinvolgendo la parte sana della nostra comunità e chiedendo il sostegno delle altre istituzioni”.

“Il comizio del consigliere di maggioranza Antonio Vece ha confermato gli aspetti opachi di una vicenda, quella della rinegoziazione della convenzione con la Peon S.r.l. (prima Inergia S.p.A.), che sicuramente produrrà danni finanziari al Comune e vantaggi finanziari ad alcuni soggetti privati. Il tutto orchestrato politicamente dal sindaco Gerardo Tarantino e dal presidente del Consiglio comunale Peppino Moscarella. Il cuore di leone che, al grido di ‘armiamoci e partite’, ha scelto di astenersi al momento del voto, scrollandosi di dosso il rischio di responsabilità personali e patrimoniali ora incombenti su tutti i consiglieri comunali che hanno alzato la mano in Aula per avallare la decisione di rinunciare ad 8 milioni di euro e ad ogni forma di controllo pubblico sull’utilizzo dei fondi resi disponibili per la realizzazione di opere. Le voci su imminenti e aspre ritorsioni politiche nei confronti di Vece e di altri dissidenti della maggioranza confermano quanto delicato e strategico sia, per Tarantino e soci, il business eolico; e confermano la necessità di un rapido ed efficace intervento della magistratura per ristabilire il rispetto delle regole che l’Amministrazione Calvio stava provando a ripristinare con gli strumenti democratici propri del buon governo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento