Incubo Energas, il sottosegretario all'Ambiente rassicura: "Ascolteremo fino in fondo le perplessità del territorio"

Dichiarazione della leghista Vannia Gava, le cui recenti dichiarazioni sull'impianto gpl di Manfredonia, rilasciate nel corso della sua visita in Capitanata, hanno destato allarme

Hanno suscitato clamore le dichiarazioni del Sottosegretario all’Ambiente, Vannia Gava, sull'impianto ‘Energas’ di Manfredonia, In mattinata è giunta la nota di protesta del deputato manfredoniano Antonio Tasso. L'esponente leghista, in tour in Capitanata nei giorni scorsi, si è vista così costretta a meglio precisare il suo pensiero: "La nostra linea politica è quella di credere fortemente nello sviluppo infrastrutturale dell’intero Paese - scrive Gava-. In tema di ambiente ed energia tutta l’Italia può fare di più facendo convivere ambiente e sviluppo lungo la via della decarbonizzazione grazie alle nuove tecnologie e alle migliori pratiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei diversi casi specifici questa posizione è e sarà sempre fondata sulla necessità di attenersi ai pareri degli uffici competenti e di tutte le autorità   tecnicamente preposte a verificare le compatibilità ambientali.Nel caso specifico del progetto di un deposito GPL a Manfredonia è noto che l’iter delle autorizzazioni è ancora in corso perché evidentemente ci sono aspetti che devono essere ulteriormente approfonditi e permane la necessità di ascoltare fino in fondo le istanze e le perplessità del territorio” conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento