Energas, 'no' convinto dal Movimento 5 Stelle: "Battaglia per il territorio che non barattiamo per nessuna ragione"

Lo dichiarano in una nota la deputata del M5s Francesca Troiano e la consigliera regionale della Puglia del M5s, Rosa Barone, che invitano il sottosegretario Gava a schierarsi dalla stessa parte

“Apprezziamo i toni diversi del Sottosegretario friulano Vannia Gava su Energas. Il Governo, con il Ministro Di Maio, e gli uffici ministeriali hanno già tracciato una linea. Confidiamo che ora il Sottosegretario Gava possa essere una sostenitrice del 'no' all’impianto Energas di Manfredonia per la tutela di un ambiente già profondamente compromesso. Lo sviluppo del Paese passa attraverso la sostenibilità e siamo convinte come tutto il Governo di questo ne sia certo. Il ‘no’ all’impianto Energas è per noi una battaglia sulla visione del territorio e sul suo sviluppo, che crediamo non possa essere barattato per nessuna ragione”. Lo dichiarano in una nota la deputata del M5s Francesca Troiano e la consigliera regionale della Puglia del M5s, Rosa Barone, dopo le dichiarazioni a San Giovanni Rotondo di Gava che hanno messo in allarme il territorio. Il Sottosegretario è poi intervenuto per meglio precisare la sua posizione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento