Regionali Puglia 2015

Noi con Salvini, ultimatum a Landella: “Dopo il 31 maggio non puoi più sbagliare"

Il portavoce del coordinamento provinciale di Foggia di 'Noi con Salvini' invita il sindaco di Foggia ad una maggiore attenzione politica. "Dopo le regionali tornerà in sella, ma il rischio è trovare un cavallo imbizzarrito..."

Le parole di Luciano Goduti, portavoce del coordinamento provinciale di Foggia di 'Noi con Salvini', al sindaco Landella hanno il sapore di un ultimatum: “Attento, dopo il 31 maggio non puoi più sbagliare”. Dal 31 maggio, infatti, per Goduti cambierà il modo di fare politica sul territorio “e la ricaduta del lavoro del gruppo che sta costruendo una nuova idea di destra e di centro destra in provincia di Foggia si farà sentire in ogni sede politica ed istituzionale, perché si dovrà considerare il risultato elettorale di ‘Noi con Salvini’ e di tutti gli altri movimenti che hanno posto alla base del loro operato i veri problemi urgenti per il Paese: sicurezza, equità sociale e fiscale, lavoro e sostegno alle famiglie”.

Dopo le elezioni cambieranno sigle politiche, si avranno nuovi partiti, ma chi sta lavorando per costruire avrà il gravoso compito di ristabilire equilibri e ridare al territorio una proiezione di stabilità partendo dall'inserimento meritocratico di persone capaci. “A cominciare da Palazzo di Città di Foggia”, spiega. “Landella dovrà essere molto attento alle scelte che andrà a fare dopo le elezioni regionali. Negli ultimi tempi è stato distratto dalla campagna elettorale regionale; siamo convinti che tra due settimane sarà di nuovo in sella, ma correrà il rischio di avere un cavallo imbizzarrito, dalle scelte dell'ultimo anno, pronto a disarcionarlo se non cambierà metodi. Noi con Salvini saprà fare la sua parte: sostegno a chi vuole risolvere i problemi, contrasto puro a faccendieri e vecchie volpi riciclate della politica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noi con Salvini, ultimatum a Landella: “Dopo il 31 maggio non puoi più sbagliare"

FoggiaToday è in caricamento