Rielezione, astensionismo e centrodestra: l'analisi del voto di De Leonardis e Di Giuseppe

Giannicola De Leonardis è stato rieletto consigliere della Regione Puglia: "Auspico attenzione per la provincia di Foggia ben differente rispetto al passato". Gli fa eco Di Giuseppe

Giannicola De Leonardis

Giannicola De Leonardis, riconfermato tra i banchi dell'opposizione in Consiglio regionale, e Franco Di Giuseppe, coordinatore provinciale del Nuovo Centrodestra-Area Popolare, commentano così la rielezione, gli esiti delle spaccature in seno al centrodestra, e la disaffezione dei cittadini verso la politica maturata con una percentuale d'astensionismo che non ha precedenti

GIANNICOLA DE LEONARDIS. “Il sempre più accentuato astensionismo, che non può essere semplicemente giustificato e derubricato come un effetto del ponte festivo, è un fenomeno che deve allarmare e far riflettere la politica nel suo complesso, in particolare il centrodestra la cui spaccatura ha segnato l’intera campagna elettorale, deluso e sconcertato l’elettorato di riferimento e compromesso qualsiasi possibilità di rimonta e ricambio, dopo un’ultima esperienza di governo del centrosinistra non certo esaltante per la Puglia in generale e per la Capitanata in particolare. Auspico allora un’opposizione coesa nell’aula consiliare, e dal nuovo governo un’attenzione per la provincia di Foggia ben differente rispetto al recente passato, nel doveroso rispetto di una comunità fin troppo penalizzata e che continuerò a rappresentare e difendere in sede istituzionale e non, ringraziandola ancora una volta per la fiducia e il sostegno alla mia persona e al progetto di Area Popolare, primo nucleo per l’aggregazione di una coalizione di moderati direttamente ispirata al Partito Popolare Europeo, necessaria per uscire dalla frammentazione e restituire entusiasmo e rappresentanza a un elettorato oggi disorientato”.

FRANCO DI GIUSEPPE. “Ancora una volta gli elettori hanno premiato il nostro coraggio, la nostra passione, la nostra tenacia e la nostra coerenza, con un consenso ai nostri candidati e al progetto di Area Popolare che ha permesso in Capitanata il successo straordinario della lista condivisa con il Movimento Schittulli. Ringrazio tutti i candidati e i sostenitori del partito che si sono impegnati allo spasimo in una campagna elettorale difficilissima, pesantemente condizionata dalla lacerazione del centrodestra che ha vanificato qualsiasi possibilità di vittoria, disorientato il nostro elettorato e probabilmente aumentato l’astensionismo e la disaffezione dei cittadini verso la politica, altra ragione dell’exploit del Movimento 5 Stelle. Grande soddisfazione per la rielezione del consigliere Giannicola De Leonardis, un premio al lavoro svolto in questi anni e una conferma del radicamento al territorio. E  legittima aspettativa di un’attenzione ben diversa per la Capitanata rispetto al recente passato, che ci ha visti costantemente e ingiustamente vessati e penalizzati”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento