menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Leonardo Di Gioia

Leonardo Di Gioia

Leonardo Di Gioia candidato alla Camera per la Lista Monti

Di fronte a noi abbiamo importanti appuntamenti amministrativi che riguarderanno l’elezione dei sindaci di alcune grandi realtà della Capitanata

“Il metodo di lavoro inaugurato da Mario Monti non si fermerà alle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento. Al contrario dovrà continuare a vivere sui territori, dove avremo il dovere di mettere in campo una proposta politica di responsabilità e di buon governo per le nostre comunità”. È l’appello che Leo Di Gioia, candidato nella lista ‘Scelta Civica con Monti per l’Italia’ alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Puglia alle prossime elezioni politiche, lancia “agli uomini e alle donne che credono nella buona politica e hanno voglia di impegnarsi per voltare pagina e dar vita ad una stagione nuova”.

Il progetto nel quale sono impegnato in prima linea punta ad un rinnovamento dell’offerta politica a tutti i livelli – spiega Leo Di Gioia –. Gli amici che sino a ieri hanno militato e creduto nel Popolo della libertà, ma anche le energie migliori della Capitanata desiderose di spendersi per la crescita e lo sviluppo del nostro territorio all’interno di un laboratorio civico, possono contribuire a indicare una via che vada oltre la contrapposizione muscolare e sterile tra la destra e la sinistra. Possiamo mettere in campo, insieme, una proposta qualificata, che veda assieme la politica migliore e la società civile, che parli ai cittadini il linguaggio della verità e dell’onestà. Per troppo tempo – prosegue Di Gioia – siamo rimasti intrappolati in una logica che ha frustrato gli entusiasmi e la meritocrazia”.

“Oggi abbiamo la possibilità di ancorare le convergenze alle idee e ai progetti piuttosto che alle etichette e alle appartenenze ideologiche. Senza rinunciare ai valori in cui crediamo, a partire da quelli della solidarietà e della sussidiarietà, ma anzi provando a farli vivere dentro la grande sfida del governo del territorio, provando a restituire una speranza alle nostre comunità”.

“In questa fase di destrutturazione del sistema politico così come lo abbiamo conosciuto sino ad oggi è fondamentale l’apertura alle istanze di tutti coloro i quali hanno la voglia e la passione di offrire un contributo al cambiamento – sottolinea Di Gioia – Di fronte a noi abbiamo importanti appuntamenti amministrativi che riguarderanno l’elezione dei sindaci di alcune grandi realtà della Capitanata, a cominciare da Foggia – conclude Di Gioia –. Un orizzonte per il quale possiamo e dobbiamo creare un laboratorio innovativo di progetti, programmi e partecipazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento