Agostinacchio: “Rispettiamo Meloni come alleata, ma ‘La Destra’ siamo noi”

"La Destra non ha accettato la politica errata del governo Monti, espressione non del popolo ma di oscuri intrighi di potere"

Paolo Agostinacchio

L’Onorevole Paolo Agostinacchio, coordinatore regionale e capolista al Senato in Puglia per “La Destra” di Storace, in relazione alle dichiarazioni dell’On.le Meloni, ha precisato: “Stupisce non poco la polemica “amica” nei confronti de ‘La Destra’ di Storace rilevata nel corso di interventi dell’ex ministro, Giorgia Meloni. L’ex deputato e sindaco di Foggia, non contesta il diritto della Meloni e dei suoi amici a fare politica “con una sigla varata soltanto alla vigilia delle elezioni con la dicitura centro destra nazionale”, ma quella di indicare il riferimento esclusivo dell’area di destra. “E’ puerile dibattere questo tema, soprattutto fra alleati” sottolinea.

Agostinacchio non risparmia qualche frecciatina all’indirizzo della Meloni: “Va sottolineato, in ogni caso, il fatto che la Meloni con Fini ed altri sciolse Alleanza Nazionale, confluendo nel Popolo delle Libertà e che ‘La Destra’ di Storace, non ammainò, non ha mai ammainato la bandiera della destra politica e sociale, rinunciando nel 2008 alla presenza in Parlamento, rifiutando di barattare la nobile tradizione del MSI e di AN con una manciata di seggi” – e aggiunge – “Non è casuale, oggi, la rappresentanza del centro destra affidata nel Lazio, prima in Sicilia ad uomini coerenti, come Storace e Musumeci, che hanno rivendicato e rivendicano con orgoglio le proprie radici, proiettando così la Destra verso il futuro. Il Partito della Meloni è altra cosa rispetto a La Destra, e come tale la rispettiamo quale alleata. La gente è in grado di comprendere, non si lascia ingannare”.

INTERVISTA A PAOLO AGOSTINACCHIO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ con La Destra Storace, che da sempre ha sostenuto programmi ed idee attualissime senza compromessi: La Destra che non ha accettato la politica errata del governo Monti, espressione non del popolo ma di oscuri intrighi di potere” conclude l’on. Paolo Agostinacchio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento