Sabato, 31 Luglio 2021
Elezioni Politiche 2013

Agostinacchio: “Rispettiamo Meloni come alleata, ma ‘La Destra’ siamo noi”

"La Destra non ha accettato la politica errata del governo Monti, espressione non del popolo ma di oscuri intrighi di potere"

Paolo Agostinacchio

L’Onorevole Paolo Agostinacchio, coordinatore regionale e capolista al Senato in Puglia per “La Destra” di Storace, in relazione alle dichiarazioni dell’On.le Meloni, ha precisato: “Stupisce non poco la polemica “amica” nei confronti de ‘La Destra’ di Storace rilevata nel corso di interventi dell’ex ministro, Giorgia Meloni. L’ex deputato e sindaco di Foggia, non contesta il diritto della Meloni e dei suoi amici a fare politica “con una sigla varata soltanto alla vigilia delle elezioni con la dicitura centro destra nazionale”, ma quella di indicare il riferimento esclusivo dell’area di destra. “E’ puerile dibattere questo tema, soprattutto fra alleati” sottolinea.

Agostinacchio non risparmia qualche frecciatina all’indirizzo della Meloni: “Va sottolineato, in ogni caso, il fatto che la Meloni con Fini ed altri sciolse Alleanza Nazionale, confluendo nel Popolo delle Libertà e che ‘La Destra’ di Storace, non ammainò, non ha mai ammainato la bandiera della destra politica e sociale, rinunciando nel 2008 alla presenza in Parlamento, rifiutando di barattare la nobile tradizione del MSI e di AN con una manciata di seggi” – e aggiunge – “Non è casuale, oggi, la rappresentanza del centro destra affidata nel Lazio, prima in Sicilia ad uomini coerenti, come Storace e Musumeci, che hanno rivendicato e rivendicano con orgoglio le proprie radici, proiettando così la Destra verso il futuro. Il Partito della Meloni è altra cosa rispetto a La Destra, e come tale la rispettiamo quale alleata. La gente è in grado di comprendere, non si lascia ingannare”.

INTERVISTA A PAOLO AGOSTINACCHIO

“E’ con La Destra Storace, che da sempre ha sostenuto programmi ed idee attualissime senza compromessi: La Destra che non ha accettato la politica errata del governo Monti, espressione non del popolo ma di oscuri intrighi di potere” conclude l’on. Paolo Agostinacchio

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agostinacchio: “Rispettiamo Meloni come alleata, ma ‘La Destra’ siamo noi”

FoggiaToday è in caricamento