Centro Democratico: due i sanseveresi candidati, Antonia Sallustio e Maurizio Spina

L’insegnante donna è candidata al Senato, il consigliere comunale di San Severo alla Camera

“Ricostruire il tessuto civile e sociale del Paese è l’unico modo che abbiamo per liberarci dal giogo di una politica che, negli ultimi vent’anni, ha condotto battaglie per pochi”. E’ questo il punto di partenza, secondo Antonia Sallustio, avvocato ed insegnante sanseverese, candidata nella lista per il Senato, durante l’inaugurazione del comitato elettorale.

“Continuare a parlare solo di finanza - prosegue la Sallustio - della crisi economica, non ha alcun senso se non si riparte dalla base della nostra società. Se si vuole costruire un grattacielo, non si parte dall’attico, ma dalle fondamenta e le fondamenta della nostra società sono la famiglia e i lavoratori. La famiglia ha il ruolo fondamentale di educare, insieme alla scuola, gli italiani di domani.

Ho scelto di scendere in campo in prima persona perché, da insegnante, so bene quanto i giovani siano disillusi nei confronti della politica, quanta poca fiducia abbiano nelle istituzioni e nella possibilità che qualcosa cambi. I nostri ragazzi sono rassegnati. Bisogna dimostrare loro che si può ancora invertire la rotta, che se si riparte dalla questione morale, smettendo di tollerare anche la più piccola delle illegalità, possiamo rimettere in moto la macchina Italia.”

Sulla stessa linea di pensiero di Antonia Sallustio, Maurizio Spina, attuale consigliere comunale di San Severo, candidato alla Camera dei Deputati. Spina sottolinea quanto l’attuale legge elettorale tolga al popolo la possibilità di scegliere ed eleggere i propri candidati, non potendo esprimere preferenze e quanto scarsa sia la rappresentanza del territorio nei palazzi del potere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mi auguro - dice Maurizio Spina - e lavoreremo tutti insieme perché ciò avvenga, che il 24 ed il 25 febbraio, i cittadini di Capitanata scelgano di dare sostegno ai propri conterranei in corsa verso Roma, perché solo così daranno una mano se stessi, solo andando alle urne potranno finalmente far sentire la voce della provincia di Foggia nelle sedi di Governo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento