menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali 15/16 maggio: tutti i voti delle liste e dei sindaci

Nei centri con più di 15mila abitanti perdono i sindaci uscenti Peppino Moscarella, Michelangelo Lombardi e Costantino Squeo. A San Giovanni Rotondo sarà sfida tra Pompilio e Bertani

San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico e Orta Nova. In queste quattro cittadine si andrà al ballottaggio.

SAN GIOVANNI ROTONDO: nel paese di San Pio da Pietralcina, il 28 e 29 maggio Luigi Pompilio e Francesco Bertani tenteranno la scalata a Palazzo San Francesco. Centrodestra contro centrosinitra. Niente da fare per Michele Crisetti. Buono il risultato del candidato sindaco de "La Sinistra" Giuseppe Longo.

SAN NICANDRO GARGANICO: il ritorno dirompente di Nicandro Marinacci coincide con la rovinosa caduta di Costantino Squeo. A sfidare l'onorevole sarà il dottore Vincenzo Monte.

SAN MARCO IN LAMIS: il 28 e 29 maggio lo scranno di Palazzo Badiale se la giocheranno Ciro Nardella e Angelo Cera. Il farmacista del centrodestra supera di 170 preferenza il sindaco uscente Michelangelo Lombardi. Tiziano Paragone dell'Idv sfiora i 1000 voti.

ORTA NOVA: come a San Nicandro e a San Marco in Lamis, anche qui il sindaco uscente viene bocciato dagli elettori. Antonio Porcelli e Iaia Calvio dovranno giocarsi la poltrona di primo cittadino al ballottaggio del 28 e 29 maggio.

VIESTE: nel rinomato centro turistico garganico è stata battaglia vera fino all'ultimo secondo. L'ha spuntata Ersilia Nobile. Il sindaco uscente si è difesa dagli attacchi di Domenicoantonio Spina Diana e Annamaria Ciuffreda.

ASCOLI SATRIANO: il dopo Rolla si chiama Nino Danaro. L'eterno vicensindaco corona il suo sogno e batte ai voti gli altri candidati sindaci Ruscigno e Sarcone.

SERRACAPRIOLA: Marco Camporeale si riconferma primo cittadino con un'ampio vantaggio sul diretto avversario Michele Caccavone.

ZAPPONETA: con soli 74 voti di vantaggio, Domenico Rizzi, coordinatore provinciale ed esponente di Sinistra Ecologia e Libertà, vince la battaglia a due con Fabio La Macchia.

CANDELA: è di nuovo centrodestra. Il dopo Santarella è targato Gatta.

ALBERONA: è Tonino Fucci il neo sindaco. Battuto per soli 7 voti il primo cittadino uscente del centrodestra Gianbattista Forgione.

CASALNUOVO MONTEROTARO:  suffraggio per il sindaco uscente Pasquale De Vita. Il suo avversario prende solo 39 voti.

 

I RISULTATI CITTA' PER CITTA'

ALBERONA

ASCOLI SATRIANO

CANDELA

CASALNUOVO MONTEROTARO

ORTA NOVA

SAN GIOVANNI ROTONDO

SAN MARCO IN LAMIS

SAN NICANDRO GARGANICO

SERRACAPRIOLA

VIESTE

ZAPPONETA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento