Ballottaggio San Marco in Lamis: il centrosinistra contro Cera?

Gli elettori del centrosinistra potrebbero optare per l'altro candidato sindaco Ciro Nardella. Nessun appoggio ufficiale, ma una sfida che sa di vendetta

A pochi giorni dalle operazioni di voto, a San Marco in Lamis è già tempo di appoggi ufficiali ed esterni, di accordi sottobanco, fuori dai tavoli ufficiali delle trattative.

Il confronto tra le forze politiche ancora in gioco e non, resta comunque aperto. Il centrosinistra dovrebbe riunirsi in queste ore per decidere la strategia da adottare. L’incubo Cera e di un’amministrazione che rischia di diventare monocolore, sono dietro l’angolo. Sel, Pd e Psi sembrano voler scongiurare questo pericolo. Più leggera la posizione del Prc. L’Italia dei Valori dovrebbe lasciare libertà di voto, ma non è detto che gli elettori di Paragone non votino per l’altro volto nuovo della politica, l’esponente Doc, Ciro Nardella.

Cosa potrebbe esserci in cambio non si sa, ma è chiaro che il centrosinistra vuole a gran voce la testa dell’onorevole. Quale occasione migliore se non questa?

Se così fosse, gli organi dirigenziali provinciali del Partito Democratico e di Sinistra Ecologia e Libertà potrebbero però impugnare la decisione di appoggiare Ciro Nardella. Ma San Marco in Lamis fa storia a sé. Quando in campo scende il parlamentare di centro, il colore rosso della sfida prende fuoco e non c’è comando dall’alto che possa tenere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel centro garganico sale la febbre ballottaggio. Centrodestra e centrosinistra sono pronti per la sfida del secolo: il complotto per abbattere il ciclone Angelo Cera. Tra presunte certezze e feroci supposizioni, lo scenario politico sammarchese, in vista del ballottaggio del 28 e 29, rischia seriamente di esplodere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento