Sfregiata la sede elettorale di Francesco Miglio: è la seconda volta in pochi giorni

E' accaduto la notte scorsa a San Severo. Vibrante la denuncia della coalizione: “L’odio, la violenza e il vandalismo non hanno spazio nel nostro modo di fare e di intendere la politica"

Atti vandalici da parte di ignoti alla sede elettorale di Francesco Miglio a San Severo. E' accaduto la notte scorsa. E' la seconda volta in pochi giorni.

Questa la denuncia della coalizione a mezzo social. “L’odio, la violenza e il vandalismo non hanno spazio nel nostro modo di fare e di intendere la politica. La nostra storia politica pone le basi sull’uguaglianza, sulla solidarietà in favore delle fasce più deboli.
La nostra storia politica è veicolo di pace e ci da più forza rispetto a chi fa della politica strumentalizzazioni che portano odio e violenza. È stato danneggiato un luogo in cui si fa politica, un luogo in cui ci si incontra e ci si confronta su idee di pace, solidarietà e sviluppo.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento