Caos nel M5S di San Severo, a Di Sabato non lo sostengono manco i suoi: "Lista improvvisata, non ti votiamo"

Nota del Meet Up Altra Città di San Severo. "Come attivisti ci impegniamo a promuovere solo candidati di specchiata onestà e competenza, privi di possibili conflitti di interesse". Dubbi e sospetti si affollano

“Come attivisti ci impegniamo a promuovere solo candidati di specchiata onestà e competenza, privi di possibili conflitti di interesse con la propria attività o professione, che hanno a cuore solo il miglioramento del Comune.

La replica del candidato sindaco Di Sabato

Non sosterremo invece il candidato e la lista 5 stelle di San Severo perché non sono il risultato di un processo democratico condiviso, nello spirito del Movimento, ma di scelte unilaterali e di assoluta incapacità di dialogo”. E’ duro il comunicato stampa del Meet Up Altra città di San Severo, terra della parlamentare Carla Giuliano (che, evidentemente, non riesce a promuovere alcun tipo di connessione tra le diverse anime del Movimento 5 stelle sanseverese, l’una contro l’altra armate).

“Il gruppo “di via Marsala” – continua la nota- ha scelto la via dell’autosufficienza rifiutando qualsiasi collaborazione; ha preferito candidati che non hanno mai partecipato né contribuito alle battaglie storiche ed alle iniziative cittadine del Movimento, sconosciuti a noi attivisti.

E’ sotto gli occhi di tutti con quanta improvvisazione sia stata creata la lista. Per questi motivi, pur continuando a credere alla necessità di un reale cambiamento e ai principi ispiratori del Movimento, noi NON li voteremo”.

Un grande regalo ai candidati sindaci alternativi a Gianfranco Di Sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento