Giovedì, 21 Ottobre 2021
Comunali San Severo 2014 San Severo

Miglio presenta la sua squadra e apre le porte di Palazzo Celestini

Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio: "Come primo atto appena mi insedierò toglierò la porta in ferro che vieta l'accesso alle stanze decisionali e alla stanza del sindaco"

La casa comunale sarà aperta a tutti. Il sindaco Francesco Miglio come primo atto dopo l'insediamento a palazzo di Città farà rimuovere la porta in ferro che ostacola il libero accesso ai sanseveresi. “I cittadini sono stati i nostri alleati in questa dura battaglia elettorale e con loro intendiamo governare. Saremo pronti ad ascoltare tutti e chiediamo a loro di non abbandonarci, di seguirci nelle scelte che faremo, perché è con loro che vogliamo confrontarci prima di assumere decisioni che riguardano tutto il territorio”.

Ad accogliere il neo sindaco un numerosissimo pubblico. “Sarò il sindaco di tutti siamo certi che dal dialogo possa nascere una nuova relazione tra amministrazione e sanseveresi, avvicinando i cittadini alle istituzioni e alla buona politica rendendoli cittadini attivi”.

Di fronte ad un pubblico numerosissimo, il neo primo cittadino ha anche presentato i suoi consiglieri comunali: Gigi Damone, Ondina Inglese, Antonio Carafa, Lino Albanese e Loredana Florio (Popolari per l'Italia); Francesco Sderlenga, Maurizio Spina e Sandra Cafora (Centro Democratico); Arcangela de Vivo, Antonio Stornelli e Antonio Bubba (San Severo Democratica); Maria Grazia Buca, Marco Cantoro e Roberto Prattichizzo (La Svolta) e Giovanni Florio (Rifondazione Comunista). “Non dobbiamo dimenticare il percorso che ci ha condotto sino a qui e dobbiamo continuare a farci guidare dall'umiltà, dal sacrificio e dallo spirito di servizio. Noi dobbiamo essere per i nostri cittadini l'amico, il fratello con cui possono parlare. Guai se così non fosse”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miglio presenta la sua squadra e apre le porte di Palazzo Celestini

FoggiaToday è in caricamento