Marino dichiara guerra a Miglio: “Non sosteniamo arroganza di questo personaggio”

Dino Marino si rivolge ai suoi elettori in vista del ballottaggio che si terrà l’8 giugno a San Severo: "Non volevamo potere ma solo dare i nostri voti al centrosinistra”

Dino Marino

Dopo il due di picche di Francesco Miglio a Dino Marino, che pure si era reso disponibile a mettere i voti della sua coalizione a disposizione del candidato sindaco di ‘Bene Comune’, l’assessore regionale del Partito Democratico fa dietrofront e invita i suoi elettori a “non sostenere l’arroganza di questo personaggio”.

DINO MARINO | Nella giornata di ieri ho avanzato la proposta di collegamento delle liste della mia coalizione con il candidato sindaco di ‘San Severo Bene Comune’, ritenendola, anche per il dibattito e le divisioni dei mesi scorsi, a pieno titolo dentro il centrosinistra; ma è bastato leggere le prime due righe del comunicato di Francesco Miglio, con cui rifiuta ogni contatto, per comprendere che di centrosinistra non vi è traccia.

La proposta da me avanzata non menzionava alcun accordo di potere, ma era frutto della applicazione della legge elettorale che prevede la possibilità del collegamento in caso di ballottaggio e quindi, riconosceva la forza elettorale delle liste da me rappresentate e, allo stesso tempo, chiedeva di riunificare il PD e tutto il centrosinistra della nostra città.

Proprio questa ammissione di lontananza dallo schieramento di centrosinistra, annuncia alla città che il prossimo otto giugno i cittadini saranno chiamati a votare per due opzioni amministrative lontane dalla nostra identità politica. Per queste ragioni, chiederò alla mia coalizione di non sostenere chi, con arroganza e con metodi padronali, vuole imporre scelte e persone che non ci rappresentano; per cui da questo momento ci sentiamo liberi di valutare ogni proposta istituzionale che sappia dialogare sul piano programmatico per garantire un governo all’altezza delle esigenze della città.

.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento