20 milioni in infrastrutture e lavoro ai giovani, Potenza sfodera le carte vincenti: "Apricena deve andare avanti"

Sala gremita l'altra sera per il sindaco candidato al bis. Che ha enunciato quanto fatto in cinque anni. A partire da "la ricerca continua di fondi europei e statali per migliorare la nostra città"

Il sindaco in carica di Apricena, Antonio Potenza, si ricandida per dare continuità al lavoro svolto negli ultimi cinque anni. "Un'emozione unica venerdì, una marea di gente,  che giuro non mi sarei mai aspettato"- dichiara il primo cittadino - " vedere così tanta gente mi ha riempito di gioia e ci gratifica per il lavoro e i sacrifici fatti dal 2012 ad oggi. Il popolo apricenese ci ha chiesto un cambiamento radicale, un cambio di passo rispetto al passato.

Dopo cinque anni - continua- le attività messe in campo e le opere realizzate sono visibili a tutti. Un lavoro di squadra importante, la ricerca continua di fondi europei e statali per migliorare i servizi e la qualità della vita degli apricenesi sono stati gli assi principali su cui ci siamo adoperati. C'è ancora tanto da fare, partendo da quello già realizzato in questi anni. Non si possono interrompere le cose a metà. Ci sono già 20 milioni di euro di infrastrutture in partenza, opportunità di lavoro per tanti apricenesi e per i giovani. Bisogna continuare  a valorizzare la mentalità dei nostri concittadini che hanno  voglia di guardare con speranza e fiducia al proprio futuro e non  pensare più ai disastri del passato" ha concluso Potenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento